Conto deposito: quale scegliere? L’esempio di Conto facto basic e plus
sulla notizia

 
Segnala su:     segnala su OKNOtizie    Segnala su Del.icio.us     sagnala su facebook

Conto deposito: quale scegliere? L’esempio di Conto facto basic e plus

Scegliere la formula di conto deposito più adatta alle vostre esigenze può non essere facile: vediamo qualche esempio di quello che si può ottenere con questo prodotto finanziario.

Conto deposito: quale scegliere? L’esempio di Conto facto basic e plus

Una delle questioni che da sempre tormentano l’uomo è: come fare a far fruttare i propri risparmi in modo efficace e sicuro senza incappare in qualche brutta sorpresa? La risposta a questa domanda purtroppo non è mai semplice dal momento che, come in ogni ambito della vita, molto dipende dalle singole esigenze di ognuno: è chiaro che se l’ambizione è quella di guadagnare tanti soldi in fretta e senza fatica l’unica strada percorribile è quella delle azioni ad alto rischio che però, come suggerisce la definizione stessa, presentano un rischio molto elevato di vedere tutti i propri soldi faticosamente risparmiati andare in fumo in un batter d’occhio.

Se invece l’intenzione è quella di far fruttare in modo morigerato – ma comunque sensibile – i propri sudati risparmi, una delle soluzioni che meglio si confanno a questa esigenza è sicuramente rappresentata dal conto deposito vincolato. Il conto deposito vincolato è un prodotto finanziario che permette al cliente di vincolare una certa somma di denaro per un determinato periodo di tempo (solitamente non inferiore ai 12 mesi) e maturare su questo importo un tasso di interesse molto buono e sensibilmente più alto da quello offerto da un conto corrente tradizionale.

La differenza più grande tra un conto corrente tradizionale e un conto deposito vincolato risiede quindi nel fatto che, nel primo caso, l’utente potrà disporre liberamente della somma depositata, versando e prelevando il denaro secondo le modalità che preferisce; nel secondo caso, invece, la somma rimarrà vincolata per il numero di mesi prescelto e l’utente non potrà quindi disporne liberamente.

 

Se questa ultima caratteristica vi inquieta, sappiate che c’è anche la possibilità di aprire un conto deposito in cui è possibile svincolare tutta o una parte della somma senza grossi problemi: è questo il caso di Conto Facto Plus, la variante potenziata della versione base di conto deposito proposta da Conto Facto, che permette al cliente di svincolare l’importo depositato anche in più tranche, unendo quindi la praticità del conto corrente al tasso di interesse migliore del conto deposito.

 
ECONOMIA & FINANZA
 
ECONOMIA & FINANZA
OROLOGI PER RAGAZZI: MODELLI DA REGALARE
ONORARI AVVOCATO: SENZA UN ACCORDO FANNO FEDE I PARAMETRI FORENSI
MESSINA, CONDOMINI MOROSI: 4 SU 5 NON PAGANO LE BOLLETTE DELL’ACQUA
BUSINESSONLINE.IT: L’IMPORTANZA DI ESSERE SEMPRE AGGIORNATI
PNEUMATICI: UNA BREVE GUIDA ALLA SCELTA
APERTURA CONTO CORRENTE ONLINE: QUALI SONO LE MIGLIORI PROMOZIONI PER I NUOVI CLIENTI?
 
 
Fai di SullaNotizia la tua home page   |    inserisci nei preferiti  |  mappa del sito  |  redazione  |  pubblicità

SullaNotizia - Giornale Online di Puntocomunicazione P.IVA: 03115080610